giovedì 2 dicembre 2010

Caro presidente le scrivo...

"Caro Presidente del Consiglio,

le scriviamo perché sentiamo l'esigenza e il dovere, da studenti e da cittadini, di spiegare cosa è accaduto ieri.
Ci concederà, spero, questa premessa: molti studenti presenti alla manifestazione non solo non hanno mai messo piede in un centro sociale ma possiedono anche un'ottima media; potremmo presentarle più di un libretto, ma non lo faremo perché noi sappiamo chi siamo e questo è sufficiente." (continua su repubblica.it)

La lettera è stata letta nel corso di una puntata del programma "Exit" su La7.

Nessun commento:

Posta un commento