sabato 6 novembre 2010

I will Derive!

 Questo video è pulp...molto pulp...pure troppo...


Lyrics:

At first I was afraid, what could the answer be?
It said given this position find velocity.
So I tried to work it out, but I knew that I was wrong.
I struggled; I cried, "A problem shouldn't take this long!"
I tried to think, control my nerve.
It's evident that speed's tangential to that time-position curve.
This problem would be mine if I just knew that tangent line.
But what to do? Show me a sign!

So I thought back to Calculus.
Way back to Newton and to Leibniz,
And to problems just like this.
And just like that when I had given up all hope,
I said nope, there's just one way to find that slope.
And so now I, I will derive.
Find the derivative of x position with respect to time.
It's as easy as can be, just have to take dx/dt.
I will derive, I will derive. Hey, hey!

And then I went ahead to the second part.
But as I looked at it I wasn't sure quite how to start.
It was asking for the time at which velocity
Was at a maximum, and I was thinking "Woe is me."
But then I thought, this much I know.
I've gotta find acceleration, set it equal to zero.
Now if I only knew what the function was for a.
I guess I'm gonna have to solve for it someway.

So I thought back to Calculus.
Way back to Newton and to Leibniz,
And to problems just like this.
And just like that when I had given up all hope,
I said nope, there's just one way to find that slope.
And so now I, I will derive.
Find the derivative of velocity with respect to time.
It's as easy as can be, just have to take dv/dt.
I will derive, I will derive.

So I thought back to Calculus.
Way back to Newton and to Leibniz,
And to problems just like this.
And just like that when I had given up all hope,
I said nope, there's just one way to find that slope.
And so now I, I will derive.
Find the derivative of x position with respect to time.
It's as easy as can be, just have to take dx/dt.
I will derive, I will derive, I will derive!

6 commenti:

  1. Strepitoso, da "scompisciarsi".
    Non c'ho capito niente del contenuto del compito, troppo preso dalle immagini, dalla musica e dal testo (non ci avrei capito molto lo stesso).
    Il "geniaccio" malefico che gode e il "cinesino" (credo) che soffre.
    Lei che li guarda e si domanda dove sia capitata.
    Il prof. (che faccia) che prova ad entrare in classe e poi torna indietro spaventato.
    E l'estasi finale del "coreano" (credo) che dopo tanto tribolare risolve il problema.
    La danza della "gioia" finale con il "vietnamita" (credo) che butta tutto per aria e con le mani cerca di riprendere tutti i "concetti" per assorbili.
    Il "geniaccio", la "secchiona" con la puzza sotto il naso e il "giapponese" (credo) che con grande sforzo si impegna; 3 figure che perfettamente rappresentano le tipologie di studenti.

    Grazie Lucy per questi cinque minuti divertentissimi.
    Domanda:
    ma perchè i "matematici" vengono sempre rappresentati con gli occhialoni, un po' di ciccietta di scorta e l'abbigliamento di quello che in casa non ha neanche uno specchio?

    Un salutone
    Marco

    PS:
    se continuavo il "poveraccio" avrebbe rischiato un esaurimento in preda ad una fortissima crisi di identità

    RispondiElimina
  2. Beh...i luoghi comuni ci vogliono così...e poi la ciccietta è uno degli effetti collaterali di una vita troppo sedentaria (ti assicuro che dopo i 20 è quasi inevitabile). C'è da dire però che alcuni (fortunantamente non tantissimi) amano questo aspetto sfatto da secchione dedito allo studio...sarà una forma di orgoglio nerd?

    RispondiElimina
  3. Fortissimo, Lu! Mi sono fatto una sana risata.

    Il perché posto da Marco è d'obbligo. Però devo dire che nella realtà per fortuna non è sempre così! Io sono alta, occhi verdi e niente ciccia...o meglio nei punti giusti...ahahahahah!

    bacione;)

    RispondiElimina
  4. Beh, che dire? Sei fortunata!...ed io sono leggermente invidiosa...scherzo! :)
    Baci

    RispondiElimina
  5. Troppo carino! Sarebbe sopravvissuta Gloria Gaynor a tanti "problemi differenziali"?
    Io ne dubito!
    Post molto gradevole e soprattutto...musicale!
    Grazie,Lucy e complimenti per l'originalissima scelta.
    Un abbraccio,
    maria I.

    RispondiElimina