martedì 5 gennaio 2010

La formula IPAT

I = f (P, A, T)
La formula IPAT, altrimenti detta equazione di Ehrlich e Holdren, è una rappresentazione semplificata della pressione esercitata dall'uomo sull'ambiente dove I sta per impatto ambientale, P rappresenta la dimensione della popolazione, A sta per "affluenza" (sarebbe la quantità di beni materiali consumata pro capite), mentre T che sta per tecnologia, rappresenta il danno ambientale generato dalle tecnologie adottate. I lavori dell'ecologo Paul Ehrlich e del fisico John Holdren (attuale consigliere scientifico di Obama) furono pubblicati sul Science nel 1971 e sul Bulletin of Atomic Scientists nel 1972 (se avete la possibilità di recuperarli integralmente e, se siete interessati all'argomento ecologia, leggeteli!).
In un primo tempo, l'impatto ambientale I fu formulato in questo modo:
I = P x A x T.
Dove A rappresenta la quantità "media" di consumo pro capite. Per essere poi riformulata da Paul Harrison in una forma più complessa.
Ecco alcuni link se vi va di approfondire:
- The Ipat Equation
- questo file in pdf
- su google libri, Lo sviluppo insostenibile.

Nessun commento:

Posta un commento