sabato 23 gennaio 2010

Il più grande

Sicuramente ne avrete sentito parlare. "Il più grande", in onda su rai due e condotto da quella strana creatura che risponde al nome di Facchinetti, è un programma televisivo che ha come scopo: l'elezione del più grande italiano di tutti i tempi.
Uno show Insensato e ridicolo secondo il commento di Aldo Grasso sul Corriere della Sera. Comunque, casomai foste curiosi, ecco le 50 nominations:
1.Lucio Battisti
2.Roberto Benigni
3.Mike Bongiorno
4.Caravaggio
5.Giosuè Carducci
6.Cristoforo Colombo
7.Fausto Coppi
8.Eduardo De Filippo
9.Vittorio De Sica
10.Dante
11.Leonardo Da Vinci
12.Federico Fellini
13.Enrico Fermi
14.Enzo Ferrari
15.Falcone e Borsellino
16.Fiorello
17.Rita Levi Montalcini
18.Giacomo Leopardi
19.Sofia Loren
20.Galileo Galilei
21.Giuseppe Garibaldi
22.Vittorio Gassman
23.Giotto
24.Anna Magnani
25.Nino Manfredi
26.Alessandro Manzoni
27.Guglielmo Marconi
28.Marcello Mastroianni
29.Giuseppe Mazzini
30.Michelangelo
31.Mina
32.Aldo Moro
33.Padre Pio
34.Papa Giovanni XXIII
35.Giovanni Pascoli
36.Laura Pausini
37.Luciano Pavarotti
38.Sandro Pertini
39.Francesco Petrarca
40.Luigi Pirandello
41.Marco Polo
42.Giacomo Puccini
43.Valentino Rossi
44.San Francesco
45.Santa Rita da Cascia
46.Alberto Sordi
47.Totò
48.Massimo Troisi
49.Giuseppe Verdi
50.Alessandro Volta. (fonte: Davide Maggio).
Il sondaggio online della Rai, fatto alcuni giorni fa per lanciare il programma, ha visto la Pausini nettamente in testa alla classifica. Dunque, secondo voi, cosa potrebbero avere in comune Benigni, Giotto, Santa Rita e Marco Polo. E come si fa a valutare chi è il più grande fra Caravaggio, Dante, Michelangelo e Leonardo da Vinci (solo per citarne alcuni) e poi, si possono mettere insieme e paragonare Enrico Fermi, Valentino Rossi, Fiorello e Padre Pio? Mah...
Da notare che Falcone e Borsellino gareggiano insieme al numero 15 come se si trattasse di un unico personaggio (si può dire che nell'immaginario italiano siano molto più che uniti...inutile scinderli in due personalità distinte, la storia li ha ormai fusi insieme...).
Se volete farvi del male, ecco un piccolo assaggio.

Nessun commento:

Posta un commento