domenica 10 gennaio 2010

"E la Nasa disse: su Marte c'è vita...o forse, c'era".

Non so se ci avete fatto caso, ma secondo i quotidiani nazionali la Nasa ha dato conferma dell'esistenza di forme di vita su Marte. Il titolo dell'articolo è questo: Gli studiosi dei meteoriti "Sicuri, c'è vita su Marte". Riassumendo: un gruppo di ricercatori sostiene di aver trovato degli "indizi" di vita nel meteorite caduto in Antartide e battezzato come AHL84001 e in altri due meteoriti caduti sulla Terra, sempre provenienti da Marte. Questi "indizi" (ma cosa saranno? Tracce di molecole organiche?) sono stati rilevati grazie all'utilizzo di una nuova e potente tecnologia ("il fascio ionico localizzato").
Questa scoperta (molto presto verranno pubblicati degli articoli a riguardo) si affianca ad altre che vedevano come protagonisti i due rover: Spirit e Opportunity. Ricordo che ci sono alcuni ricercatori italiani impegnati in questo ambito: V.Rizzo dell'Università di Firenze e N.Cantasano dell'ISAFoM di Rende (cs).

PS. La prossima volta, visto che siamo in tema, vi parlerò del paradosso di Fermi.

Vedi: Le poche tracce di vita su Marte...

2 commenti:

  1. Agli attenti lettori del Carnevale della Fisica #2: ne avevo già parlato! Le prove erano, allora, la rilevazione di alcune particolari forme compatibili con forme prodotte sulla Terra da batteri e simili.
    La notizia originale mi sembra in ogni caso più approfondita sia di quella di Repubblica, sia di quella che ho passato io, tratta dal sito della Nasa, per inciso, ma sostanzialmente non aggiunge nulla rispetto a quello che uscì a fine novembre (inizi dicembre nel caso di SciBack)

    RispondiElimina
  2. penso che per i ricercatori della NASA valga il detto vedere "la pagliuzza nell'occhio dell'altro e non vedere la trave nel proprio" ci sono evidenze fotografiche ufficiali che vi sia una fauna viva e non solo a livello micro organico o batterico, se volete date uno sguardo a questo link: http://cid-dce6a92dc3c48e39.spaces.live.com/blog/cns!DCE6A92DC3C48E39!455.entry

    RispondiElimina