sabato 3 ottobre 2009

Ig-Nobel 2009


Anche quest'anno, durante la notte del primo Ottobre all'Università di Harvard, sono stati assegnati i premi Ig-Nobel. Come tradizione, sono state premiate le ricerche più "particolari" ed eccentriche, anche se pubblicate su riviste scientifiche prestigiose. Niente premi in denaro ovviamente! L'Ig-Nobel si vince per pura fama e gloria:).
I premiati:
1. Per la pace: il riconoscimento è andato a un gruppo di ricercatori dell'Università di Berna, i quali hanno dimostrato (senza avvalersi di cavie umane) che le bottigliate di birra in testa sono più pericolose quando la bottiglia è vuota.

2. Per la fisica: curiosa dimostrazione del perché le donne incinte riescono a mantenere l'equilibrio anche con il pancione. Tutto merito delle vertebre lombari che si curvano fino a trovare il giusto contrappeso.

3. Per la chimica: dei ricercatori sono riusciti a ricavare diamanti dalla tequila (questa ricerca sa più di alchimia...bisognerebbe capire meglio come hanno fatto così ci provo pure io).

4. Per la medicina: il premio è andato al reggiseno che all'evenienza funziona come mascherina antigas.

5. Per la veterinaria: sembrerebbe che le mucche battezzate producano più latte delle mucche anonime (scoperta della Newcastle University).

6. Per la biologia: alcuni scienziati giapponesi della Kitasato University hanno dimostrato che i rifiuti della cucina perdono il 90% della loro massa se trattati con batteri estatti dalle feci dei panda giganti.

Infine un premio molto particolare assegnato alla polizia irlandese, colpevole di aver multato per ben 50 volte Prawo Jazdy senza rendersi conto che il nome dell'uomo significa "patente di guida" in polacco.
Ricordo che i premi Ig-Nobel sono molto apprezzati dai ricercatori che li ricevono in quanto: "la maggior parte degli scienziati, non importa su che cosa lavori, non è solita ricevere alcuna attenzione". (Marc Abrahams, direttore di Air)
Oggi stesso, a partire dal primo pomeriggio, i vincitori terranno una conferenza aperta al pubblico al Mit.

Vedi: ig winners

Nessun commento:

Posta un commento