venerdì 23 ottobre 2009

I pericoli della cosmesi

Su questo sito potete trovare una tabella di dieci sostanze, presenti "a volte" in prodotti per la cosmesi, che vanno assolutamente evitate. Si tratta di composti per lo più derivati dal petrolio, che possono causare allergie, malattie della pelle e nei casi più gravi il cancro.
A questo elenco si potrebbero aggiungere altre sostanze come i ftalati e i parabeni (la cui nocività è ancora in fase di accertamento).
Giusto per curiosità, ho dato uno sguardo ai diversi prodotti cosmetici e di igiene personale che mi ritrovo a casa. Ho notato che le creme idratanti (alcune acquistate in profumeria, altre comprate al supermercato) non hanno una etichetta che riporta gli ingredienti (non so...può darsi che un elenco degli ingredienti si trovasse nelle scatole esterne che ho gettato via). Poi ho letto l'etichetta di un balsamo e l'unica cosa che ho notato, in mezzo a un guazzabuglio di nomi e sigle stranissime (tipo EDTA...che sarà mai?), è la presenza massiccia di sostanze alcoliche e profumi sintetici. Invece, in un flaconcino di deodorante scopro questa stranezza: delle scritte in grassetto recitano: "delicato sulla pelle...senza alcool, nè coloranti". Vado a leggere gli ingredienti di questo stesso deodorante e mi salta subito all'occhio la scritta "parfum" (non vorrei sbagliarmi ma di solito il parfum è a base di alcool). Perciò: "occhio alle etichette degli ingredienti".

Vedi: doctor-max
Parabeni
iss.it

Nessun commento:

Posta un commento