mercoledì 16 settembre 2009

Causa a Wikimedia per 20 milioni di euro

Riporto brevemente i fatti.
Antonio e Giampaolo Angelucci, rispettivamente padre e figlio (non sapete chi sono? Beh...fate una breve ricerca su google e lo scoprirete subito) hanno citato in giudizio l'associazione no profit Wikimedia Italia, con l'accusa di aver diffuso notizie diffamanti e "lesive dell'onore" su Wikipedia, la nostra amata enciclopedia online. Di ben venti milioni è l'ammontare del risarcimento richiesto.
Semplicemente pazzesco! Tutti sanno o dovrebbero sapere che Wikimedia non è in alcun modo responsabile delle pagine di Wikipedia, prodotte e continuamente aggiornate da liberi cittadini. Comunque, leggete il post del presidente di Wikimedia: "Hai mica 20 milioni da prestarmi?"

Nessun commento:

Posta un commento