giovedì 4 giugno 2009

Un antidiabetico contro il cancro

E' stata una scoperta inaspettata, avvenuta quasi per caso, eppure un gruppo di ricercatori della McGill University e dell'Università della Pennsylvania ha scoperto che un farmaco utilizzato nella cura per il diabete potrebbe potenziare il sistema immunitario dando maggiore efficacia a trattamenti contro il cancro.

La notizia è stata pubblicata sul Nature e nell'articolo viene spiegato come la metformina aumenti l'efficienza dei linfociti T, cellule dotate di "memoria immunitaria", che riconoscono gli agenti patogeni con i quali sono già stati in contatto.

Uno dei ricercatori spiega: "in sostanza abbiamo scoperto che metabolizzando gli acidi grassi in seguito al picco dell'infezione, i linfociti T riescono ad attivare la loro memoria immunologica. Poi abbiamo utilizzato la metformina, che com'è noto, influisce sul metabolismo degli acidi grassi, per migliorare il processo, mostrando nella sperimentazione sui topi che tale molecola incrementa la memoria delle cellule T, migliorando al contempo la protezione offerta da un vaccino sperimentale anti-cancro".

Fonte: Le Scienze

Nessun commento:

Posta un commento