martedì 16 giugno 2009

Il cratere di Asimov


L'UAI, Unione Astronomica Internazionale, ha ufficialmente assegnato il nome di Isaac Asimov a un antichissimo cratere di Marte.
Il cratere si è formato tra i 3,8 - 3,5 miliardi di anni fa ed è stato rilevato dalla sonda Mars Global Surveyor, lanciata nel 1996.
Il blog della Planetary Society spiega che la scelta è dovuta a un racconto di Asimov del 1952, Martian Way (Il destino di Marte).
Questo cratere era conosciuto col nome di "Noachis Pit Crater" ed è sempre stato famoso per il mistero che avvolge la sua origine e per la spettacolarità dei burroni e delle rocce che delimitano il suo perimetro.

Fonte: M. Del Santo, Corriere della Fantascienza.

Nessun commento:

Posta un commento