lunedì 4 maggio 2009

La casa che scotta!

E' un vero e proprio mistero quello che ha lasciato temporaneamente senza casa gli abitanti di un palazzo di 2 piani vicino Caltanissetta.
La sera del 1 maggio il pavimento di un appartamento della palazzina ha raggiunto inspiegabilmente i 100 gradi.
In attesa di una spiegazione si moltiplicano le ipotesi sulle cause, in bilico tra geologia e superstizione. Il quartiere che ospita l'edificio sorgerebbe sopra grotte e cavità naturali e pare che in passato fosse attraversato da acqua calda proveniente da un'antica sorgente.
Per ora la temperatura del pavimento si è assestata sui 60 gradi ed è tenuta sotto stretta osservazione.

Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento