venerdì 3 aprile 2009

Scoperto gene in grado di bloccare le metastasi

Questa volta (e non si può nemmeno dire che sia una novità)i genetisti italiani sono stati artefici di una grande scoperta. Hanno identificato il p63, il gene capace di funzionare da difesa contro la diffusione di metastasi delle cellule tumorali.
E' il risultato di uno studio portato avanti dalle università di Padova e di Modena e Reggio Emilia, pubblicato oggi dalla rivista Cell.
Il gruppo guidato dal professore Silvio Bicciato, ha individuato dei "geni indicatori" capaci di rivelare la presenza o meno del gene antimetastasi p63. L'utilizzo delle informazioni fornite da queste "spie molecolari" permetterà all'oncologo la scelta della cura migliore, più personalizzata, in base alla genetica di ciascun paziente.

Fonte: repubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento