giovedì 2 aprile 2009

Pulcini intelligenti


Anche i pulcini sanno fare la sottrazione e l’addizione, questo è quanto affermato dai ricercatori del CIMeC (Centro Mente Cervello dell’università di Trento) e del Dipartimento di Psicologia dell’università di Padova, il cui studio è stato pubblicato dalla rivista Proceedings B of the Royal Society.
I pulcini sono stati confinati in una gabbia contenente cinque palline di plastica gialla. Gli scienziati hanno poi suddiviso le palline in due insiemi che hanno poi nascosto dietro uno schermo.
Lasciati liberi di muoversi i pulcini si dirigono sistematicamente dietro lo schermo che nasconde il maggior numero di palline. Ripetendo l’esperimento più volte, cioè rimescolando le palline, i pulcini ritrovano sempre il gruppo maggiore di palline. L’esperimento confermerebbe un’ipotesi secondo la quale le rappresentazioni mentali dei numeri sarebbero innate in tutti i vertebrati.
Tra l’altro i pulcini di pochi giorni di vita sono in grado di riconoscere un oggetto familiare anche se parzialmente nascosto a differenza del neonato umano che da questo punto di vista è molto meno abile. Gli studi sul comportamento degli animali e sulla loro intelligenza e capacità di apprendere sono sempre più numerosi e anche io stessa mi stupisco quando osservo il comportamento dei miei animali domestici. Fateci caso, sono molto più intelligenti di quanto sembra.

Nessun commento:

Posta un commento