martedì 28 aprile 2009

Il monitor negli occhiali

Si tratta di speciali lenti con ottica olografica chiamati heads-up display.
Chi inforca questi occhiali ha la possibilità di vedere la realtà esterna così com'è (credo che correggano anche i difetti della vista) e di visualizzare nello stesso tempo immagini sovrapposte con mappe, indicazioni e una sorta di memo per aiutarci a ricordare il nome di cose o persone dimenticate quando ce le troviamo davanti.
Insomma una tecnologia alla "Terminator" tanto per intenderci.
A Seattle un team di ricercatori guidati da B. Parviz ha creato un paio di lenti a contatto con componenti optoelettroniche integrate e forse più in là renderanno disponibile anche una versione eyeglasses.


Fonte: F.Tarissi, canali.kataweb.it

Nessun commento:

Posta un commento